GATTI SUL TAVOLO! NE ABBIAMO?

by Giuliana Giannattasio

Gatti sul tavolo

Di Giuliana Giannattasio

Non riescono a farne a meno! I gatti sul tavolo, veri e propri centrotavola viventi dal fascino inconfondibile, non rinunciano ad una posizione in prima linea che consente loro di seguire i fatti di casa su un buon ripiano alto, solido e ben collocato!
Chi non gradisce questa buona abitudine si perde un privilegio di tutto rispetto e difficilmente otterrà risultati, quantomeno in sua assenza!

Un vero gattofilo lo sa, i gatti amano trascorrere ore ed ore delle proprie giornate allungati sul tavolo di cucina e soggiorno, crogiolati dal silenzio della casa disabitata, o seguendo a distanza il via vai degli umani, i film in tv, ma anche i pasti consumati più o meno velocemente.

Da sinistra Regi, Noir, Lilly e Spenny, fruitori indiscussi del tavolo della cucina!

La presenza dei nostri mici sul tavolo durante pranzo e cena, hanno un ulteriore valore specifico e profondo.
La condivisione di uno spazio così intimo in cui si consumano i pasti, rende la presenza dei nostri gatti, ancora più preziosa.
Seduti con l’ aria da sfinge tra un piatto e l’altro, destano lo sconforto di chi non fa ancora pienamente parte del mondo dei mici. I peli che potrebbero involontariamente svolazzare qui e li, spingono molti a cercare di mettere giù i nostri amici, che basiti accettano controvoglia l’invito a collocarsi altrove, per alcuni secondi!

Da destra Coppelia e Jeje, sul tavolo vista mare ad Ischia.

Un vero gattofilo, invece, consapevole della realtà dei fatti, condivide il momento con i suoi felini, è onorato della loro compagnia, offre piccole golosità idonee ai suoi pelosetti per condividere ogni pasto a cui i gatti di casa vorranno partecipare.

Eleganti e raffinati, amano dormire per ore indisturbati in fruttiere e centrotavola, piatti preziosi, lavori in ceramica, ceste e portavivande, donando ad oggetti senza vita uno charme dai colori caldi, fatto di morbido pelo, occhi socchiusi, respiri profondi e un’atmosfera di felina serenità.
Non chiedergli di scendere di li, non rinunciare a questo dono, non contraddire la sua esigenza, è tutto inutile, fattene una ragione!

Pagina FB 🐾https://www.facebook.com/zampine

LEGGI ANCHE🐾

You Might Also Like